mercoledì 19 aprile 2017

BRIT FLOYD - THE WORLD’S GREATEST PINK FLOYD SHOW. Due date a luglio!

 

 The World's Greatest Pink Floyd Show

 
IMMERSION WORLD TOUR 2017
 
TORNA IL NUOVO SPETTACOLARE TOUR DEI BRIT FLOYD,
CHE HA VENDUTO OLTRE UN MILIONE DI BIGLIETTI NEL MONDO!
 
28 luglio 2017
ROMA
AUDITORIUM PARCO DELLA MUSICA
Sala Santa Cecilia
 
30 luglio 2017
PIAZZOLA SUL BRENTA (PD)
POSTEPAY SOUND
 
Milano, 19 aprile 2017 - L'evento rock più atteso dell'anno ritorna! I Brit Floyd portano in scena le canzoni dei Pink Floyd con una nuova spettacolare produzione, "Immersion World Tour 2017". L'emozione di assistere ad un concerto dei Pink Floyd è riportata in vita dalle tecnologie più raffinate riguardanti il suono, uno spettacolare gioco di luci e schermi giganti.
Oltre alla performance di classici tratti da album leggendari quali "The Dark Side of The Moon", "Wish you were here", "The Wall" e "The Division Bell", i Brit Floyd offrono un tributo al disco "Animals", che festeggia i 40 anni dall'uscita, con una brillante performance di "Dogs" e altre gemme musicali del repertorio dei Pink Floyd.
 
Il tour dei Brit Floyd è ormai divenuto un vero fenomeno, universalmente riconosciuto come il miglior tributo di sempre ai Pink Floyd. Ricreando fedelmente la scenica del "Division Bell Tour" del 1994, con tanto di schermo circolare, luci, laser e gonfiabili, lo show è vicinissimo alla magnificenza di un concerto dei Pink Floyd. Più che un tributo, è uno show vero e proprio che non deluderà i fan della band.
"L'Immersion World Tour" è il progetto più ambizioso e potente a livello produttivo del gruppo.
 
 
I biglietti saranno in vendita dalle 10:00 di venerdì 21 aprile tramite il circuito TicketOne www.ticketone.it e punti vendita autorizzati.
 
Per maggiori informazioni:
LIVE NATION ITALIA (02.53006501 – info@livenation.itwww.livenation.it)

 

martedì 18 aprile 2017

Acqua e vino Chianciano in jazz

Prima edizione per un festival che promette molto, molto bene, per vari motivi.



C'è un programma di qualità che per tre giorni tocca il jazz attraverso musica, racconti, incontri, workshop. C'è una formula che prevede l'accesso gratuito ai concerti. C'è il territorio, un festival che nasce e vuole nascere a Chianciano perché è qui che deve stare, a parlare tutto assieme di note e della terra che le ospita, con eventi correlati che mettono in contatto il percorso musicale con l'enogastronomia di qualità, le eccellenze locali e chi con esse lavora e produce.

Non perdetevelo, se non siete troppo lontani. C'è un bel ponte da sfruttare per allungare il weekend, con l'acqua e col vino.

Ecco qui tutte le informazioni

martedì 11 aprile 2017

ANI DIFRANCO - Nuovo album e tour europeo (Italia inclusa)

 
 
Facebook
Facebook
Twitter
Twitter
Website
Website


ANI DIFRANCO NUOVO ALBUM E

TOUR EUROPEO (ITALIA INCLUSA)



Tra gli ospiti Justin  Vernon (Bon Iver),

Gail Ann Dorsey  e Tchad Blake

 

Ani DiFranco annuncia il suo ventesimo album in studio "Binary" in uscita il 9 giugno sulla sua Righteous Babe Records. Con questo nuovo lavoro l'iconica cantante,  cantautrice, poeta, attivista e trendsetter  torna nei territori DIY che l'hanno resa famosa a livello mondiale più di venticinque anni fa. Ani, infatti, è stata una dei primi artisti a creare la propria etichetta nel 1990 ed è stata riconosciuta come simbolo femminista per la sua imprenditorialità, l'attivismo sociale e i testi espliciti e mirati. In un momento di caos globale e di confusione, la DiFranco va dritta al bersaglio con una serie di canzoni che offrono una vasta gamma di prospettive e di scenari musicali.

Ani DiFranco tornerà anche a suonare in Europa, dove manca dal 2014, con prestigiose partecipazioni al festival di Glastonbury e a quello del London Palladium, comprese le seguenti due date in Italia: 
4 Luglio - Villa Ada (Roma)
5 Luglio  - Carroponte (Milano)


L'album sarà disponibile dalla data di uscita su tutte le piattaforme digitali, in versione streaming o download, e nel merchandising del tour europeo estivo.

Grazie al portale PledgeMusic, i fan europei possono pre-ordinare l'album, nella versione CD o vinile. Come premio avranno immediatamente tre tracce in esclusiva e l'accesso a contenuti bonus dedicati. I fan potranno inoltre ordinare gadget speciali come libri con testi, T-shirt, poster serigrafati, borse, chitarre firmate e stampe esclusive.
Scritte prima delle elezioni del 2016, le canzoni di "Binary" sono segni profetici della situazione della politica americana attuale. Ani affronta la sfida e la necessita di insegnare la non-violenza in "Pacifist's Lament" e il bisogno di più empatia in "Terrifying Sight". "
Play God" è un grido di battaglia per i diritti riproduttivi e nella title track la DiFranco rivela il significato più ampio del disco: "questo principio binario fa eco in tutto il corpo" osserva Ani "con un orecchio noi sentiamo, ma solo con due orecchie possiamo percepire l'intero spettro di profondità e la posizione. Non riesco proprio a scrollarmi di dosso questo pensiero, che nulla può esistere veramente se non in relazione con qualcos'altro. Questa è l'origine di questa canzone e di questo album".

La spina dorsale del suono di "Binary" è la sezione ritmica dei musicisti di lunga data di Ani, il bassista Todd Sickafoose e il batterista Terence Higgins, ma in gran parte dell'album questo rodato trio è arricchito da ospiti all-star come il virtuoso violista Jenny Sheinman e il mago delle tastiere Ivan Neville. Altri collaboratori sono il leggendario Maceo Parker, Jusint Vernon (Bon Iver) e Gail Anna Dorsey, bassista di lunga data di David Bowie. Il mix è stato affidato alle sapienti mani di Tchad Blake (The Black Keys, Pearl Jam tra gli altri) che ha portato con la sua impronta le canzoni ad altissimi livelli.

"Binary" rappresenta il primo album di una joint venture europea tra Aveline Records e Righteous Babe Records. L'etichetta Aveline Records è stata fondata nel Regno Unito nel 2016 da Ian Blackaby, Lizzie Evans della Evans Above PR e Immy Doman, co-fondatore dello storico locale Green Note a Camden Town (Londra)

Ani DiFranco ha trascorso gran parte del 2016 nel VOTE DAMMIT tour, collegato al voto per le elezioni amministrative, congressuali e presidenziali statunitensi. Nei giorni seguenti agli ormai noti risultati, i fan si sono rivolti a lei per rinnovare la loro carica, ansiosi di ascoltare la musica da sempre intrisa di saggezza dell'attivista di New Orleans. Ani ha incoraggiato i fan a intraprendere azioni politiche, come ha fatto lei stessa suonando al party finale di beneficenza della marcia delle donne su Washington a marzo, con i The National e le Sleater Kinney

Ani sarà premiata con l'annuale Icon Award Independent presso la cerimonia Libera Awards dell'American Association of Independent Music nel mese di giugno.

 


http://facebook.com/anidifranco
http://righteousbabe.com/
www.anidifranco.com

 



 




 

 

giovedì 23 marzo 2017

Il tour di presentazione di "Rolling Stones 1961- 2016 . La storia, i dischi e i grandi live" di Massimo Bonanno


 
 
 
["Luca trambusti"]
 
 
 
Massimo Bonanno
  
THE ROLLING STONES 1961-2016
La storia, i dischi e i grandi live

Vololibero Edizioni
Collana: Heroes
 
Formato:
14 x 21 cm

Pagine:
552 b/n

IN LIBRERIA DAL 4 APRILE 2017
 
 
Correva l'anno 1967. Tra il 5 ed il 9 Aprile i Rolling Stones suonavano in Italia. Bologna, Roma, Milano e Genova furono le tappe di quel tour.
Oggi a distanza di 50 anni Massimo Bonanno, in un'incredibile similitudine con quelle date, compie, nelle medesime città, il suo tour di presentazione del libro da lui scritto che racconta la storia dei Rolling Stones.

GENOVA 4 APRILE 2017
MILANO 6 APRILE 2017
ROMA 10 APRILE 2017
BOLOGNA 11 APRILE 2017

 
 
 
 
Questo il calendario del "Bonnano Tour" di presentazione del suo libro
"THE ROLLING STONES 1961-2016"

Ecco i dettagli:

4 Aprile - Feltrinelli Genova
ore 18,00 con
Renato Tortarolo e Vittorio De Scalzi

6 Aprile - Baladin Milano
ore 18,30 Con
Mauro Zambellini
interventi musicali degli Stella Vox
 
10 Aprile - Libreria L'Altroquando Roma
ore 18,00 con
Arturo Stalteri e Alberto Castelli

11 Aprile - Libreria Ubik Irnerio
ore 18,00 con
Pierfrancesco Pacoda e Carlo Babando

 
 
IL LIBRO
Partiti dagli scantinati di Londra, i Rolling Stones sono diventati icone mondiali:
colonna sonora di intere generazioni che hanno sognato, amato, pianto e riso
con i loro indimenticabili riff.
In questo volume Massimo Bonanno racconta i Rolling Stones, dagli esordi ai
giorni nostri, senza tralasciare nulla: demo, concerti, album, bootleg, scandali,
rumors, curiosità, arresti, business, rarità per collezionisti e trasgressioni.
Grazie a un rapporto diretto con Andrew Loog Oldham, primo produttore del
gruppo, e con Philip Townsend, lo storico fotografo dei primi anni Sessanta,
Bonanno ha ricostruito, con precisione e cura dei dettagli, la vita della band. Dai
primi anni, in cui gli Stones crearono il loro mito, ad oggi con i giorni dei tour
mondiali faraonici e del business più estremo.

L'AUTORE
Massimo Bonanno
È l'autore di The Rolling Stones Chronicle pubblicato in Inghilterra per Plexus Publishing, Henry Holt in America, Angus & Robertson in Australia e Nuova Zelanda, Shinko Music in Giappone e Ramsay in Francia. Il volume è uscito in seguito in altre edizioni tradotto in molte lingue.
Nato a Genova, negli anni Ottanta si trasferisce a Londra dove dà gli ultimi
ritocchi al suo primo libro sugli Stones e inizia a lavorare al romanzo Feeling Old Feelings, un thriller ambientato nel mondo del rock e dei media. Massimo ha seguito da vicino i Rolling Stones dalla metà degli anni Sessanta, ed è stato incaricato dal loro sito ufficiale di curare la parte inerente gli archivi delle tournées e dei concerti della band. Suona la batteria in una blues band.


 
 

 

 
 

 

martedì 21 marzo 2017

Mogwai: tre date in Italia a ottobre!

 

 

LA BAND SCOZZESE SIMBOLO DEL POST-ROCK

 
VINCITRICE DI UN NME AWARD COME MIGLIORE ARTISTA LIVE DELL'ANNO
 
HA CURATO LE COLONNE SONORE
DI IMPORTANTI DOCUMENTARI
E SERIE TV DEL CALIBRO DI
"BEFORE THE FLOOD" , "LES REVENANTS" E "ATOMIC"
 
IN OCCASIONE DEL TOUR MONDIALE
ANNUNCIA 3 NUOVE IMPERDIBILI DATE IN ITALIA
 
MOGWAI
 
"Solo i Mogwai riescono a mischiare melodie delicate con rumori tuonanti e trasformarli in pezzi spettacolari." – The Guardian
 
 
Venerdì 27 ottobre 2017
 
FABRIQUE - MILANO
 
Apertura porte: ore 19.00
Inizio concerto: ore 21.00
Prezzo biglietto:
posto unico
30 + diritti di prevendita
 
 
 
Sabato 28 ottobre 2017
ATLANTICO LIVE! - ROMA
 
Apertura porte: ore 18.30
Inizio concerto: ore 21.00
Prezzo biglietto:
Parterre posto unico: € 30,00 + dp
Balconata centrale posto unico: € 30,00 + dp
 
 
 
Domenica 29 ottobre 2017
 
ESTRAGON - BOLOGNA
 
Apertura porte: ore 19.00
Inizio concerto: ore 21.00
Prezzo biglietto:
posto unico 30 + diritti di prevendita
 
Biglietti: Ticketone – www.ticketone.it - 892.101
 
I biglietti saranno disponibili in prevendita dalle ore 11.00 di giovedì 23 marzo su Io Vado Club (www.iovado.club) e My Live Nation (http://www.livenation.it) dalle ore 11.00 di venerdì 24 marzo su www.ticketone.it
 
L'organizzatore declina ogni responsabilità in caso di acquisto di biglietti fuori dai circuiti di biglietteria autorizzati non presenti nei nostri comunicati ufficiali.
 
 
 
 
I Mogwai, la storica band scozzese simbolo del post-rock mondiale, dopo il grande successo del tour "Atomic", tornano in Italia per 3 incredibili appuntamenti, il 27 Ottobre al Fabrique - Milano, il 28 Ottobre all' Atlantico Live! – Roma, e il 29 all'Estragon – Bologna.
 
La band di Stuart Braithwaite fin dagli esordi con "Young Team" ha sempre avuto un occhio di riguardo verso un sound avanguardista, tanto che, dopo 21 anni di attività, 8 album in studio, 2 album live e 4 colonne sonore, suona quasi riduttivo inquadrarli in un singolo genere, e più corretto consacrarli come una delle band più rappresentative della scena underground internazionale.
L'impegno sociale ha sempre visto protagonista la band di Glasgow,a partire dalla realizzazione della colonna sonora di "Atomic", docufilm sul disastro nucleare a Hiroshima, poi divenuto un tour mondiale con date negli Stati Uniti, in Europa e nella stessa Hiroshima, per arrivare alla collaborazione con Trent Reznor nella realizzazione dell' OST di "Before the Flood", opera prima di Leonardo di Caprio sul riscaldamento globale.
Durante il tour di "Atomic" i Mogwai hanno lavorato alla realizzazione del nono album, previsto in uscita quest'anno e che vede il ritorno del produttore Dave Friedmann (Flaming Lips,Tame Impala), accompagnato da un tour che li vedrà protagonisti sui più importanti palcoscenici mondiali.
 
 
Info:

 

sabato 18 marzo 2017

SABATO 25 e DOMENICA 26 MARZO 2017, A BOLOGNA, ARENA PARCO NORD, MOSTRA MERCATO DEL DISCO USATO E DA COLLEZIONE

 

 

"MOSTRA MERCATO DEL DISCO

USATO E DA COLLEZIONE"     

  

      SABATO 25 e DOMENICA 26 MARZO 2017

BOLOGNA

C/O PALA PARCO NORD, (SEDE STORICA)

VIA STALINGRADO 81

ORARIO CONTINUATO DALLE ORE 10:00 ALLE ORE 19:00

 

Organizzata dall'Associazione Culturale Kolosseo sabato 25 e domenica 26 Marzo, si rinnova a Bologna l' appuntamento con la "Mostra mercato del disco, del cd e del dvd usato e da collezione". La manifestazione, che si svolgerà c\o il "Pala Parco Nord" di via Stalingrado 81, sarà aperta al pubblico dalle ore 10,00 alle ore 19,00 (orario continuato) e vedrà la partecipazione di più 150 espositori italiani e stranieri.

Alla mostra del disco è possibile trovare materiale che soddisferà il semplice ascoltatore o amante della buona musica ma anche il collezionista più esigente, alla ricerca del pezzo raro o della curiosità per completare o espandere la propria collezione.

Gli amanti del rock più classico potranno trovare rarità di Beatles, Rolling Stones, Led Zeppelin, U2, Pink Floyd,  o Bruce Springsteen, Elvis Presley (in fondo, il Re del rock'n'roll è sempre lui!), Patti Smith e tanti altri. Di Elvis sono molto ricercati gli Extended Play (ovvero i 45 giri con più di due canzoni) stampati nel nostro Paese tra la fine degli anni '50 e l'inizio dei '60. Del gruppo di Bono i primi singoli pubblicati nel 1978 e 1979 hanno raggiunto un'elevata quotazione. I Beatles e i loro rivali Rolling Stones, nonostante abbiano una vasta discografia, hanno ancora dei pezzi molto ambiti soprattutto le incisioni realizzate agli inizi di carriera. Degli Zeppelin sono molto ricercate le stampe realizzate al di fuori dei confini inglesi e americani: le pubblicazioni originali del Paese del Sol Levante sono oggi croce e delizia di ogni collezionista!

Una folta schiera di fan del metal frequenta assiduamente la fiera: infatti alcune edizioni di mostri sacri dell'Hard e dell'Heavy come Metallica, Aerosmith, Iron Maiden e Manowar hanno raggiunto una ragguardevole quotazione.

Ultimamente però le ricerche di molti collezionisti si sono spostate verso sonorità particolari come le colonne sonore di film oscuri usciti tra la fine degli anni '60 e la prima metà dei '70 oppure i materiali utilizzati per sonorizzazioni di pubblicità e documentari fanno oggi la felicità di questi veri e propri ricercatori. Il genere, che alcuni definiscono lounge e altri più semplicemente pop, è caratterizzato da orchestrazioni, strumenti a fiato quali il flauto oppure il suono vellutato del Fender piano, batterie sincopate, il tutto a creare delle atmosfere molto particolari.

Alcuni nomi? Gruppi come Mirageman, Orchestra Cordara e McKarl quelli più altisonanti e ricercati; ma anche compositori come Pregadio, Bacalov, Piccioni e Trovajoli sono costantemente richiesti da molti appassionati.

La musica italiana fa la sua parte con i grandi classici come Lucio Battisti, Renato Zero, Vasco Rossi (anche lui molto collezionato) e Zucchero. Di Battisti, oltre alle sue primissime incisioni (Per una lira e Luisa Rossi) sono molto richieste le incisioni in altre lingue (addirittura in francese e in tedesco oltre che spagnolo e inglese) tra tutti l'album Unser freies lieder realizzato completamente in tedesco per il solo mercato teutone! Molto richieste anche le canzoni che Lucio ha composto per Lauzi, Patty Pravo e Dik Dik oltre ai meno noti – ma non per questo meno interessanti – Balordi e Giuliana Valci.

Insomma: buona caccia!

KOLOSSEO   Associazione Culturale

tel.051/003 73 06 - Fax 051/05 44 299

http://www.kolosseo.com mail:info@kolosseo.com

 

UFFICIO STAMPA LUNATIK PER KOLOSSEO – info@lunaik.it

 

 

 

giovedì 16 marzo 2017

Metallica: in Italia a febbraio 2018!

 

 

 I METALLICA ANNUNCIANO LE DATE EUROPEE DEL WORLDWIRED TOUR, A SUPPORTO DELL'ALBUM HARDWIRED...TO SELF-DESTRUCT

 
GRUPPO DI SUPPORTO: KVELERTAK
 
NEL 2018 TRE CONCERTI IN ITALIA IN DUE CITTA' !
10 FEBBRAIO - TORINO - PALA ALPITOUR
12 e 14 FEBBRAIO - BOLOGNA - UNIPOL ARENA
 
BIGLIETTI IN VENDITA DAL 24 MARZO
 
SAN FRANCISCO CA, 16 marzo 2017 - I Metallica hanno annunciato oggi le date europee del  WorldWired Tour, a supporto del loro nuovo album Hardwired…To Self-Destruct. Il tour parte con due date allo Ziggo Dome di Amsterdam il 4 e il 6 settembre. Il tour comprende tre date in Italia in due città, nel 2018: il 10 febbraio a Torino e il 12 e 14 febbraio a Bologna. La band norvegese Kvelertak farà da supporto al tour.
 
Gli iscritti al Legacy Met Club potranno accedere ad una prevendita dedicata a partire dalle 10.00 del 21 marzo, mentre gli iscritti a My Live Nation potranno accedere a una prevendita anticipata dalle 10.00 del 22 marzo. La vendita generale dei biglietti partirà venerdì 24 marzo alle ore 10.00. Per info complete sul tour: www.metallica.com.
 
Attenzione: tutti biglietti riporteranno il nome dell'acquirente così come presente sulla carta di credito utilizzata per il pagamento. Il titolare del pagamento dovrà presentare all'ingresso, unitamente al biglietto, la carta di credito utilizzata per il pagamento e un documento di identità. Se i biglietti verranno ritirati sul luogo dell'evento, dovranno essere presentati all'atto del ritiro la carta di credito utilizzata per l'acquisto e un documento d'identità di colui che ha effettuato l'acquisto.
 
Ogni biglietto acquistato tramite i canali ufficiali comprenderà una copia fisica o digitale di Hardwired…To Self-Destruct. Le informazioni saranno fornite nella mail di conferma dell'acquisto biglietti. Le istruzioni su come regalare l'album, nel caso l'acquirente già lo possieda, saranno disponibili sulla pagina dedicata al download. La scelta della copia fisica dell'album comporterà il sostenimento delle spese di spedizione.
 
I Metallica hanno intrapreso una collaborazione con CID Entertainment per offrire tre opzioni di esperienze speciali per questo tour, tra cui biglietti premium e servizi, ingresso anticipato, una visita alla mostra di memorabilia "Memory Remains", e meet & greet. Per i dettagli sui pacchetti e le date dove saranno disponibili: http://www.cidentertainment.com/events/metallica-europe-tour-2017/
 
Hardwired...To Self-Destruct è stato pubblicato lo scorso 18 novembre, sull'etichetta dei Metallica Blackened Recordings e ha debuttato al numero uno delle classifiche di tutto il mondo, vendendo oltre 800.000 copie nella prima settimana. L'album è stato prodotto da Greg Fidelman con James Hetfield e Lars Ulrich, ed è disponibile in varie configurazioni su www.metallica.com.
 
Sept. 4, 2017–Amsterdam, Netherlands–Ziggo Dome
Sept. 6, 2017 –Amsterdam, Netherlands–Ziggo Dome
Sept. 8, 2017 –Paris, France –AccorHotels Arena
Sept. 10, 2017 –Paris, France–AccorHotels Arena
Sept. 12, 2017 –Lyon, France–Halle Tony Garnier
Sept. 14, 2017 –Cologne, Germany – Lanxess Arena
Sept. 16, 2017 –Cologne, Germany – Lanxess Arena
Oct. 22, 2017 –London, England, UK –The O2 Arena
Oct. 24, 2017–London, England, UK –The O2 Arena
Oct. 26, 2017–Glasgow, Scotland, UK – The SSE Hydro
Oct. 28, 2017–Manchester, England, UK– Manchester Arena
Oct. 30, 2017–Birmingham, England, UK–Genting Arena
Nov. 1, 2017–Antwerp, Belgium–Sportpaleis
Nov. 3, 2017–Antwerp, Belgium – Sportpaleis
Feb. 1, 2018–Lisbon, Portugal – MEO Arena
Feb. 3, 2018–Madrid, Spain– Wizink Center
Feb. 5, 2018–Madrid, Spain –Wizink Center
Feb. 7, 2018–Barcelona, Spain – Palau Sant Jordi
Feb. 10, 2018–Turin, Italy – Pala Alpitour
Feb. 12, 2018 –Bologna, Italy – Unipol Arena
Feb. 14, 2018 –Bologna, Italy – Unipol Arena
Feb. 16, 2018 –Mannheim, Germany –SAP Arena
Mar. 27, 2018–Herning, Denmark –Jyske Bank Boxen
Mar. 29, 2018–Hamburg, Germany –Barclaycard Arena
Mar. 31, 2018–Vienna, Austria–Wiener Stadthalle
April 2, 2018 –Prague, Czech Republic– O2 Arena
April 5, 2018–Budapest, Hungary –Sports Arena
April 7, 2018 –Stuttgart, Germany – Schleyerhalle
April 9, 2018 –Stuttgart, Germany – Schleyerhalle
April 11, 2018 –Geneva, Switzerland– Palexpo
April 26, 208 –Munich, Germany –Olympiahalle
April 28, 2018 –Krakow, Poland – Tauron Arena
April 30, 2018 –Leipzig, Germany– Leipzig Arena
May 2, 2018 –Oslo, Norway– Telenor Arena
May 5, 2018–Stockholm, Sweden –Ericsson Globe
May 7, 2018 –Stockholm, Sweden –Ericsson Globe
May 9, 2018 –Helsinki, Finland– Hartwall Arena
May 11, 2018 –Helsinki, Finland – Hartwall Arena